Bologna, ventunesimo secolo.

L'ho sognata mille volte e, non so perché, ho sempre visto la neve. La mia morte sotto una pioggia di fiocchi gelati, così piccoli e perfetti da far tenerezza. Io la guardo scendere lenta, immobile come un sasso, mentre la gente intorno a me, tanta per la verità, molta più di quanto sarebbe lecito aspettarsi, si dispera per me, inconsolabile ... o almeno è così che me la sono immaginata negli ultimi dieci anni. 

Notte e giorno.

    Nik è un perfetto uomo di casa: fa la spesa, cucina, rassetta e, a volte, visita la sua tomba. Proprio così, perché Nik è un golem alle dipendenze di Pilàr, strega voodoo dai grandi poteri e dall’immenso cuore. I due vivono in un appartamento fuori dal tempo e dallo spazio finché un incontro inaspettato travolgerà la loro esistenza.
    Nik, allora, parte per un viaggio surreale tra notti di strada e amanti perdute, alla ricerca del proprio passato e del suo grande amore.

Scaricalo gratuitamente>

  • facebook
  • twitter